lunedì 5 dicembre 2011

Puoi volar.

Eccolo qui.
Fotografato velocissimamente da Roberta, ieri, nell'ultima giornata della fiera SolidALE, la fiera della solidarietà organizzata dalla Provincia di Alessandria.
E' il Cappello di Peter Pan e ce lo ha portato al volo Maria Grazia.
ne stiamo facendo una tonnellata.
Sono cappelli un pò speciali. Sono cappelli per bambini. Sono cappelli da indossare in una casa che si chiama La Casa di Peter Pan e che è a Roma. 

Emma Fassio e Cristiana Brenna, su un'idea di Paola di Pavia,  hanno lanciato un KAL su Ravelry. Il Kal  significa Knit Along, Fare la Maglia Insieme, spesso per un bel progetto, come questo qui, che accomuna donne sparse in tutta Italia. E forse, anche più lontano.

Perciò, se ne avete voglia e due ore scarse di tempo, fatene uno anche voi.
Deve essere verde Peter Pan.
Deve avere una piuma, Maria Grazia l'ha fatta di feltro.
Deve avere un bottoncino, Maria Grazia lo ha messo di legno.
Deve essere morbidissimo.
Il verde Peter Pan è questo qui,

Qui di seguito, ecco come farlo.
E dove spedirlo, in una busta con le bolle la spedizione costa 2 euro.
Cuore di Maglia Via XXIV Maggio 15 15121 Alessandria.

Ecco lo schema, inventato dalla nostra Ingegner Brenna, che per forza che l'abbiamo fatta studiare e adesso ma quante soddisfazioni ci dà.




MATERIALI
GrignascoKnits Merinogold [125 metri per 50g]: 2 gomitoli
Ferri n° 4.5
1 marcapunto
Ago da lana
TAGLIA 6 anni
TENSIONE
20 m x 24 ferri = 10 x 10 cm a maglia rasata
NOTE e ABBREVIAZIONI
dir=diritto; rov = rovescio
(DL)= diritto del lavoro
(RL)= rovescio del lavoro
2insdir = lav 2 maglie insieme a diritto
M = marcapunto
SM= spostare marcapunto dal ferro sinistro al destro
acc = pass 1 m, lav 1 dir, accavallare la m passata.
ISTRUZIONI
Avviare 100 m, posizionanado il marcapunto dopo 50 maglie,
esattamente a metà del lavoro.
Ferri 1÷3: lav a dir
Ferro 4 (DL): lav a dir fino a 2 m prima del M, acc, SM, 2insdir, lav a
dir fino alla fine del ferro.
Ferro 5 (RL): lav 3 dir, lav a rov fino a 3 m dalla fine del ferro, 3 dir.
Ripetere i ferri 4 e 5 fino ad avere 8 m in tutto. Tagliare il filo
lasciandolo lungo circa mezzo metro, infilarlo in un ago da lana,
passarlo attraverso tutte le maglie per chiudere rimuovendo il
marcapunto. Con lo stesso filo cucire a punto piatto i bordi a legaccio
fino a 5 cm dalla fine. Ripiegare gli angoli sul diritto del lavoro e
fissarli con punti nascosti al berretto come da foto. Decorare con un
bottone e una piumetta.



Ne aspetto millemila.
Grazie.


4 commenti:

  1. Arrossisco! In effetti son grandi soddisfazioni, sul serio mica per ridere!
    Ti lovvo!

    RispondiElimina
  2. ci provo, anzi ci sto già provando, anche se non sono proprio bravissima.. ma ci provo con tutto il cuore :)

    RispondiElimina
  3. Bellissimo!!! Non è che per caso c'è anche la versione all'uncinetto di questo cappellino?
    Grazie mille per tutto!!!
    Dani

    RispondiElimina